• Author:LuisaNodari

Ricomponiamoci : ovvero, ecco i miei bisogni

Con il pupetto a bordo, durante i primi mesi, il tuo nuovo normale oscillerà tra un po’ sbattutina e un po’ tanto sbattutina. È così poichè prendersi cura 24/7 di una creatura in fasce non è cosa da niente anche se, malgrado le nostre facce stravolte, i nostri mariti faticano a capirlo.

Quindi per ripigliarci quanto basta per essere presentabili, ma soprattutto sentirci che abbiamo di nuovo in mano la situazione, chiediamoci di che cosa noi abbiamo bisogno per ricomporre i pezzi.

Quali sono i TUOI bisogni ? cosa ti fa « sentire a posto/bene/in pace » ?
La tua disponibilità nei confronti degli altri e della tua famiglia nello specifico, cambia drasticamente quando tu sei a posto/i tuoi bisogni sono stati assecondati.

All’inizio (0-3m) li chiamerei bisogni primarissimi :
-dormire (nel senso di chiudere gli occhi per più di mezz’ora la notte)
-lavarsi (tipo una doccia alla settimana)
-mangiare (qualsiasi cosa)

poi (3-6m) cominci a diventare più esigente :
-dormire tanto
-masticare il cibo che hai nel piatto
-lavarsi (una doccia ogni 4 giorni)
-vestirsi (perlomeno dal pigiama ai vestiti da casa)

dai 6m in su ti dici che le cose cambiano, ma alla fine stai ancora aspettando di dormire, lavarti, mangiare e vestirti normalmente.

Dall’anno in su potresti veramente cominciare a chiederti quali altri bisogni hai :

-andare da parrucchiere, farsi la ceretta
-comperarsi un vestito nuovo, un paio di scarpe , una borsa
-attività sportiva in generale, una corsa, nuotare, andare in palestra
-cucinare se è una tua passione
-leggere libri e riviste
-ascoltare la tua musica preferita
-farsi una bella dormita
-cucire, fare a maglia
-andare dall’estetista o dal dentista
-riordinare bene la casa
-…

a ognuna il suo, a te la scelta !

No tags