• Author:LuisaNodari

La quarantena ci ha fatto bene, ti spiego perché

Le pensate migliori, le idee più belle, i muscoli più forti, nascono e si formano quando non pensiamo, quando riposiamo, quando la nostra mente è libera.

In questa quarantena siamo stati più in silenzio, nel senso che la nostra mente si è disintossicata dallo stare fuori, in giro, a contatto con tanto e tanti. E, anche se l’esperienza è stata un po’ lunghetta, ci ha fatto bene, ci ha scalfito in modo profondo e credo che parte del nostro disagio sia dovuto ed era dovuto al trovarci così tanto tempo con noi stessi (e i nostri figli!) (e magari anche i nostri mariti!).

Il processo non è sempre stato dei più fluidi, gioiosi e giocosi, ma è stato un divenire di risorse, di cose, di idee, di nuove considerazioni, di nuove emozioni e sensazioni mai pensate e mai vissute prima d’ora. Ecco, io penso che questo ci abbia fatto più che bene.

Come un inverno forzato, un recupero di forze menatali profonde (si fa per dire…si lo so che noi mamme con figli piccoli siamo esauste e sclerate), che può solo avvenire quando stiamo di più con noi stessi e meno con gli altri.

Come le vacanze di Natale ma senza parenti, abbiamo avuto tempo, per stare con noi, senza per una volta dover apparire per nessuno, per tanto tempo c’eravamo solo per noi e la nostra famiglia più stretta. In fondo senza doverci porre per gli altri, senza dover recitare per nessuno.

Solamente tu stessa
Per te
Ci sarai sempre, al tuo fianco
Conta su te stessa,
Dosa le tue forze e il tuo riposo
Investi su te stessa
Prenditi cura di te !

No tags