• Author:LuisaNodari

Docce vere e docce false!

Riuscire a farsi una doccia da neomamma, e in verità anche da mamma un po’ più collaudata, è sempre una conquista. E quando finalmente ci riusciamo, la maggior parte delle volte sono docce false e non docce vere !

La doccia vera è quando sei riuscita a completare tutta la tua routine doccifera, ti senti bella pulita, rigenerata e rinata, hai l’impressione insomma di esserti veramente fatta una doccia e sei pure riuscita a indossare vestiti puliti e profumati. A essere onesta, di queste docce io ne conto pochissime da tre anni a questa parte.

Non come le docce false, all’ordine del giorno, che sono da guinness dei primati per rapidità di svolgimento! Esci dal bagno con i capelli ancora umidi, l’acqua nelle orecchie, ti ritrovi a mettere le calze sporche di quando sei entrata e durante la doccia, per la maggior parte delle cose, hai pensato : balsamo-lo metterò la prossiam volta, depilarsi-lo farò la prossima volta, scrub-next time.

Senza pensare che durante la doccia devi pure fare la cronistoria a voce alta di quello che ti stai lavando e quanto ti manca esattamente prima che esci, oltre all’animatrice-intrattenitrice del pargoletto che si accampa fuori dalla doccia come se è da una settimana che non ti vede. Tutti i giochi e i libri che ingenuamente gli avevi preparato ti toccherà semplicemente rimetterli al loro posto senza che siano nemmeno stati degnati di uno sguardo.
Buona fortuna con le docce vere!

 

No tags