Il primo sito per la mamma
dove non si parla di bambini
(o quasi)

                 Dedicato alle future mamme,

alle già mamme ed alle amiche delle neomamme



Una guida in regalo per te, tante idee e una sola

     tattica (non prendersi troppo sul serio !) per

       essere in prima fila nella rivoluzione mamma


 

Dedicato solo alla mamma

Sei quanto di più prezioso tuo figlio ha

Per sdrammatizzare

Un sorriso non guasta mai

Sei in buona compagnia

Tutte abbiamo alti e bassi(ssimi!) anche se non ce lo raccontiamo

Per quando ti manca l’ossigeno, Oh come ti capisco!

Veloce da leggere

Lo so non ti rimane più tempo per fare niente.

Tempo di lettura previsto: 1 minuto

 

Il blog

Niente di più che uno scambio di informazioni

Non so voi come fate ad avere conversazioni del tipo …
Leggi Tutto

Docce vere e docce false!

Riuscire a farsi una doccia da neomamma, e in verità …
Leggi Tutto

Vestiti, gioielli & Co. a casa e in vacanza!

A casa…Ho scoperto che ci sono due modi di indossare …
Leggi Tutto

Non c’è un libro per i papà?

Premesso che tutti i libri riguardanti i bambini e l’educazione …
Leggi Tutto

Le passeggiate…e le salite

Ecco come ci facciamo i muscoli, ci manteniamo in forma …
Leggi Tutto

Dove comperi il pigiama?

Lo so che al supermercato vendono anche biancheria intima e …
Leggi Tutto

Ricomponiamoci : ovvero, ecco i miei bisogni

Con il pupetto a bordo, durante i primi mesi, il …
Leggi Tutto

La nozione del tempo rivisitata

Nella vita pre-pupo conti gli anni e quindi fai progetti …
Leggi Tutto

L’allattamento, tanta soddisfazione ma quanto sfinimento

Riuscirò ad allattare? Se tu sei convinta al 1000% sicuramente …
Leggi Tutto

Quando masticare il cibo diventa un lusso

Mangiare, nel senso di masticare con calma il cibo, seduta …
Leggi Tutto

Quell’orecchio sempre teso!

Quando diventi mamma tre parti del tuo corpo cambiano forma :-là …
Leggi Tutto

Voglio dormire! fatemi dormire! QUANDO riuscirò a dormire ?

Se anche per te dormire (tanto) rientra nei bisogni fondamentali …
Leggi Tutto

Lo Shop (prossima apertura)

Il regalo nascita interamente dedicato alla mamma. 

Hai un’ amica che è appena diventata mamma? falle un regalo molto speciale tutto per lei! Anche per le mamme che hanno già altri figli e quindi « hanno già tutto » per il bambino.
Sarà molto gradito un regalo esclusivamente per la mamma.

 

 

 

EPLM nasce così

Sei incinta, aspetti i fatidici tre mesi, annunci la gravidanza al mondo e dal quel preciso istante tu non esisti più, tutto e tutti sono concentrati sul piccolino e i regali hanno un solo destinatario, sempre lui !

Un giorno mi sono chiesta…e per la mamma ? Per le sue fatiche : la gravidanza, il pancione, il parto, gli alti e bassi emotivi, il post-parto, l’allattamento, le notti (e i giorni),…

Nei primi tempi da neomamma mi sono trovata in situazioni in cui a volte non riuscivo nemmeno a far fronte ai miei bisogni essenziali, anche solo lavarsi i denti, pettinarsi, mettermi il burro cacao (a trovarlo…) sembravano delle conquiste.

Così ho pensato a qualcosa di semplice e estremamente utile, un regalo nascita interamente dedicato alla mamma per farla sentire bene, apprezzata e coccolata, almeno per qualche nanosecondo durante la giornata.

Una mamma che sta meglio riuscirà a creare un bozzolo ancora più accogliente, morbido e sicuro per il suo bébé.

Chi sono

 

 

Mi chiamo Luisa sono nata e cresciuta in Svizzera, ho studiato negli Stati Uniti e mi sono sposata e diventata mamma in Italia.

 

 

 

 

 

Mi occupo di mamme e bambini nella mia pratica come dr.ssa in chiropratica ed esclusivamente di mamme in questo mio progetto eperlamamma.

 



8 cose che mi stanno a cuore:

  • Tifo mamma, tu mamma sei unica e l’unica

  • Semplifico il semplificabile

  • Essere mamma= tantissima gioia+tantissimo sfinimento=ne vale sempre la pena

  • Non devo fare a gara con nessuno (toglie ansia e aspettative inutili)

  • La mia famiglia è troppo preziosa, non va sui social

  • Quando riesco sdrammatizzo

  • Faccio tesoro del silenzio

  • per i nostri bimbi, no alla TV prima dei tre anni (e a qualsiasi altro schermo), si ai libri da subito